Crea sito

LE NOSTRE PROPOSTE

      PER BAMBINI/RAGAZZI

      SESSIONI DI PSICOMOTRICITA’ FUNZIONALI (individuali e/o di gruppo)

      Attività propedeutiche a tutti gli apprendimenti (sportivi e scolastici) che sviluppano attraverso il gioco ed “il tentativo e l’errore”, tutte le coordinazioni del corpo, le percezioni dello spazio , del tempo, la strutturazione dello schema corporeo, la dominanza, la lateralità, la motricità fine (tanto importante nella scrittura), il controllo, l’attenzione e la concentrazione, favoriscono lo sviluppo della funzione simbolica e della rappresentazione mentale.

      CORSI DI WUSHU-KUNG FU (arti marziali) – dai 6 anni in su

      collaborando con l’Associazione A.S.D. WUSHU CLUB FIRENZE in quanto:

      1) sviluppa tutte le capacità coordinative e le percezioni spazio-temporali;

      2) aiuta nell’acquisizione di una maggiore consapevolezza del corpo;

      3) sviluppa la lateralità in modo simmetrico;

      4) favorisce la relazionalità;

      5) accresce controllo e autostima;

      LABORATORI LUDICO-RICREATIVI secondo i principi della Psicomotricità Funzionale tra cui:

      - manipolazione di materiali naturali diversi (esempio la creta);

      - coreografie corporee;

      - teatro;

      - yoga;

      collaborando anche con professionisti dei vari settori.

      PER ADULTI

      SESSIONI DI PSICOMOTRICITA’ FUNZIONALI (individuali e/o di gruppo)

      attraverso esperienze attive e sempre motivanti , che tengono conto della globalità e unicità dell’individuo , la psicomotricità funzionale permette nuovi equilibri dell’organizzazione tonica generale, percezione del proprio corpo, respirazione, distensione ed allungamento muscolare, movimenti piccoli e profondi, accompagnati anche da musica e utilizzando metodologie adatte per stimolare le potenzialità e risorse presenti nell’individuo e consentono di:

      1) migliorare la postura;

      2) eliminare tensioni sia emotive che fisiche;

      3) raggiungere un equilibrio profondo e globale sia dal punto di vista di sviluppo funzionale (la capacità di agire) sia in relazione con le richieste dell’ambiente;


      LABORATORI LUDICO-RICREATIVI secondo i principi della Psicomotricità Funzionale tra cui:

      - manipolazione di materiali naturali diversi (esempio la creta);

      - coreografie corporee;

      - teatro;

      - yoga;

      collaborando anche con professionisti dei vari settori.

      SUPPORTO ALLE FAMIGLIE CON BAMBINI/RAGAZZI SPECIALI

      SESSIONI DI PSICOMOTRICITA’ FUNZIONALI

      1) disturbi specifici negli apprendimenti (DSA)

      2) disturbi dell’attenzione

      3) disturbi del comportamento

      4) difficoltà scolastiche generali

      5) difficoltà motorie

      6) rigidità muscolari e tensionalità

      7) difficoltà neuro-psicomotorie e/o emotive-relazionali

      Per esempio, la lettura e la scrittura, sono processi delicati i cui meccanismi iniziano molto prima dell’età in cui è richiesta una risposta efficace; facilmente possono subire rallentamenti o blocchi quando durante il percorso di crescita avviene qualcosa che “disturba”, che distrae; può accadere anche che per vari motivi, non necessariamente biologici, la capacità attentiva – necessaria a prestare – appunto - attenzione agli stimoli da parte dell’ambiente (esempio maestra o adulto che parla) e la capacità di mantenere nel tempo questa attenzione (pensiamo a quante difficoltà ci sono a volte nello stare seduti al proprio posto) possono venire a mancare o diminuire rendendo tutto ancora più difficoltoso. Il recupero di eventuali difficoltà grafo-motorie possono essere facilitate da attività propedeutiche di psicomotricità funzionale che, fin dalla scuola dell’infanzia, permettono al bambino di acquisire una gestualità agile e funzionale all’attività di scrittura, oltre a familiarizzare con forme grafiche simili ai caratteri dell’alfabeto (che non significa imparare a scrivere prima). Si scrive con tutto il corpo, in particolare con la spalla, l’avambraccio e il polso che dovranno acquisire scioltezza ed essere rinforzati per ridurre la fatica di scrivere e rendere più fluido e coordinato il gesto.

      ASSISTENZA NELLO SVOLGIMENTO DEI COMPITI SCOLASTICI secondo i principi della Psicomotricità Funzionale,  individualmente o in piccoli gruppi, da valutare previo incontro individuale.